Il rischio

I comportamenti a rischio in situazione di gruppo

Ricordiamo che i questionari  NON SONO DEI TEST;  sono un INVITO  a  MEDITARE su come ci relazioniamo con noi stessi e con gli altri.

SCOPO. Riflettere sui comportamenti a rischio in un gruppo: gruppo di lavoro, di amici, occasionale, duraturo.

INTRODUZIONE. Cosa si intende per comportamenti a rischio. Quando reputiamo che un comportamento è a rischio e quando non lo è?
A rischio, per esempio, che gli altri ci giudichino, che si facciano un’idea sbagliata di noi e noi non vogliamo che ciò accada. In questo senso rischio. Se un comportamento è considerato rischioso vuol dire che gli si dà importanza, che potrebbe avere conseguenze negative. Per esempio, si potrebbe pensare che una richiesta di valutare ciò che noi abbiamo fatto potrebbe rivelare insicurezza. Quindi correrei il rischio di essere considerato un insicuro. Oppure, se mostro attenzioni verso qualcuno, potrei rivelare i miei sentimenti, e questo potrebbe essere rischioso in quanto rivelerei una mia “debolezza”. C’è gente che pensa in questo modo e gente che pensa al contrario.

QUESTIONARIO. Conviene precisare il significato delle frasi. Mentre si legge e si medita sulle frasi del questionario per rispondere, può sorgere qualche dubbio come: rischio per chi, per me o per gli altri?(frase 20): mostrare aggressività verso il leader del gruppo, si può considerare l’aggressività sia come una reazione personale (non tollero chi dirige) sia, in alternativa, una contestazione in quanto si reputa che il capo stia sbagliando. In tutti e due i casi ciò che conta è se si è consapevoli delle conseguenze, per esempio di farsi nemico proprio colui che rappresenta un ruolo significativo nel gruppo.
Esempio ( frase 23): rivelare di essere in intimità, per esempio con una ragazza del gruppo, si corre il rischio che il gruppo giudichi questo comportamento poco opportuno, poco riservato; e si corre anche il rischio che la ragazza si arrabbi perché bisognava chiederle il permesso. Se interessa sia cosa pensa il gruppo sia cosa pensa la ragazza, occorre dare priorità a chi si ritiene più importante.

QUESTIONARIO sulla
Percezione dei rischi in situazione di gruppo

Rispondere SI - NO
Con SI dico che secondo me si corre un rischio e con NO ( ovviamente e sempre secondo me ) non si corre alcun rischio Scrivi via via le risposte su un foglio.

Ricordati, leggendo ciascuna frase, di fare riferimento a una situazione di gruppo ( non a un gruppo reale ma a un gruppo astratto, il riferimento deve essere sempre a questo gruppo ).
Ogni volta che leggi una proposizione immagina se, secondo te, comportandosi come si ipotizza nella proposizione si rischia qualcosa, per esempio che si facciano un’idea sbagliata oppure che si venga emarginati.
E se credi che si rischia rispondi SI, altrimenti NO.

Si rischia qualcosa se

1 - capita di chiedere una valutazione su ciò che si è fatto SI - NO

2 - si aiuta qualcuno del gruppo a risolvere i suoi problemi SI - NO

3 - si chiede aiuto per risolvere problemi personali SI - NO

4 - si reagisce a chi dice qualcosa che disturba SI - NO

5 - ci si pone al centro dell'attenzione SI - NO

6 - si ammette di avere torto SI - NO

7 - si valuta l’operato di qualcuno del gruppo SI - NO

8 - si svela qualcosa del passato di qualcuno del gruppo SI - NO

9 - si rivela cosa non ci piace di noi stessi SI - NO

10 - si rimane ai margini del gruppo SI - NO

11 - si svelano fatti del proprio passato SI - NO

12 - si ammette di essersi sbagliato su qualcuno SI - NO

13 - si dice qualcosa che potrebbe irritare SI - NO

14 - si rivela cosa non ci piace di uno del gruppo SI - NO

15 - si esprime rabbia verso qualcuno SI - NO

16 - si cerca di gestire i conflitti che insorgono nel gruppo SI - NO

17 - si ammette che qualcuno ha ferito i nostri sentimenti SI - NO

18 - si è toccati da una persona SI - NO

19 - si dice a tutti del gruppo che sono diventati importanti SI - NO

20 - si mostra aggressivitĂ  verso il leader SI - NO

21 - si va via dal gruppo nei momenti di stress SI - NO

22 - si mostra indifferenza verso tutti SI - NO

23 - si rivela di essere in intimitĂ  con qualcuno SI - NO

24 - si parla delle sensazioni riguardo al proprio corpo SI - NO

25 - una persona con cui si ha un rapporto intimo lo rivela SI - NO

26 - si mostrano attenzioni verso qualcuno SI - NO

27 - si rivela a una persona una fantasia su di lui SI - NO

28 - si accettano le attenzioni di qualcuno SI - NO

29 - si tocca una persona SI - NO

30 - si parla delle proprie fantasie sessuali SI - NO

Al termine considera le risposte. Quanti SI, quanto NO.

Esempi limite: che significa se le risposte sono tutte SI? Significa che si ha paura del gruppo, che conviene evitare, se possibile, di vivere situazioni di gruppo e intanto farsi aiutare da uno psicologo. E se invece le risposte sono tutte NO? Significa che non si è interessati ai gruppi in genere. Anche in questo caso conviene evitare i gruppi il più possibile. E se invece ci si accorge che ciononostante li cerchiamo?
Fermiamoci! perché ci occorre decidere se andare di corsa da due (!) psicologi o se arrampicarci - meno dispendioso - col sacco a pelo sulla montagna, per rimanerci!

Divertitevi, se vi va, a raggruppare le frasi a seconda del contenuto ( per esempio dalla 23 alla 30 i contenuti sono simili ) e soffermatevi ad analizzare le valutazioni. Potreste scoprire cose di voi interessanti.

 

L'utilizzo degli scritti e delle immagini di questo sito WEB è libero e gratuito.

Si rilascia l'autorizzazione per eventuali usi ma si fa obbligo, senza alcun compenso, di indicare nome
e cognome degli autori. ( Art. 10 DLGS 154/97 )