Esercizi per la fluidità

 

tartaruga

 

Esercizi per la fluidità 

 

La fluidità è la capacità di produrre tante risposte, senza inibizioni di pensiero, la capacità di lasciare libero il pensiero nel dare risposte a uno stimolo-problema. Dunque è una capacità di produzione quantitativa.

Esistono diversi tipi di fluidità. Eccone alcuni sui quali, se volete, potete esercitarvi con i giochi che seguono.

Questa capacità di lasciare libero il pensiero e di produrre tanto si manifesta per esempio, nel modo più semplice e giocoso, quando siamo in grado di associare ad una parola tante parole.  In particolare questa si chiama fluidità associativa.
Ecco un esempio. Se qualcuno mi dice: "tira fuori tutte le parole che ti vengono in mente pensando alla parola tavolo". Io subito lascio libero il pensiero e dico: "sedia - scrivania - cattedra - banco - legno - tavolo da gioco - da disegno - quattro gambe..........." Ognuna di queste parole nasce nella mia testa per associazione con "tavolo". Dunque la fluidità associativa è la capacità di elencare più parole in relazione con una parola-stimolo.

La fluidità verbale si riferisce all’abilità di produrre rime, di identificare parole che iniziano con la stessa lettera, e la fluidità espressiva è l’abilità di inserire parole in uno schema di frasi già determinato con delle iniziali.


 

Esercizi e giochi per la fluidità associativa

Allenate la vostra fluidità associativa. Vi sembrerà un gioco da bambini e invece è un esercizio utile per sciogliere la capacità di associare. Ricordate che molte creazioni dell'uomo nascono dalla capacità di associare oggetti, eventi, idee. Scegliete una parola e scrivete su un foglio tutte le parole che vi vengono in mente pensando alla parola scelta.
Attenzione! Ogni volta stabilite un tempo di produzione: un minuto va bene. In seguito esercitatevi a produrre associazioni sempre più velocemente.


 

Esercizi e giochi per la fluidità nel linguaggio verbale

E’ necessario svegliare tutte le intelligenze dei giovani e dei meno giovani oppure dare loro la possibilità di esercitarsi nei vari linguaggi in cui l'uomo si esprime. Per ciascun linguaggio però occorre stimolare sia le capacità convergenti sia quelle divergenti. Ecco alcuni giochi di fluidità verbale.

- Data una lettera dell'alfabeto, in un tempo limitato, esprimere più frasi le cui parole inizino tutte con la lettera data. E' necessario stabilire prima quante parole deve avere ogni frase, se articoli e preposizioni sono compresi o esclusi, se le frasi possono essere anche senza senso (conviene le prime volte proporsi massima libertà, in seguito tutte le frasi dovranno avere un senso compiuto e per i primi esercizi si potrà utilizzare il dizionario).
Esempio. Lettera data: T - frasi di tre parole.
Frasi: (senza senso) "Tanto tuonò sul tavolo"
"Da tanto tempo che ti telefono"
- Date alcune lettere dell'alfabeto, in un tempo limitato, comporre più frasi le cui parole abbiano le lettere date come iniziali. E' necessario stabilire prima quante parole deve avere ogni frase, se articoli e preposizioni sono compresi o esclusi, se le frasi possono essere anche senza senso (come sopra).
Esempio. Frasi di cinque parole che abbiano queste iniziali: M.P.G.A.P.
Frasi: " Mi piace giocare a pallone "; “ Ma Paola grida a Palermo ”.
- Date alcune parole-stimolo (due o tre), inventare più frasi che le contengano. E' necessario stabilire prima se le frasi possono essere anche senza senso (come sopra).
Esempio. Parole-stimolo: ombrello-nonno.
Frasi: "Ho dato l'ombrello in testa al nonno", "Il nonno ha dimenticato l'ombrello”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'utilizzo degli scritti e delle immagini di questo sito WEB è libero e gratuito.

Si rilascia l'autorizzazione per eventuali usi ma si fa obbligo, senza alcun compenso, di indicare nome
e cognome degli autori. ( Art. 10 DLGS 154/97 )