Giacomo o dell’inquietudine - in quie… scenza

sinossi

Giacomo è un ingegnere, dirigente del Ministero dei Trasporti. Costretto per motivi di salute ad andare in pensione diventa inquieto e insoddisfatto.

È stato un manager di un certo rilievo. Ha rivelato nel passato il suo spessore culturale e professionale anche con alcune pubblicazioni che lo hanno reso noto nel suo ambiente. Negli ultimi anni però ha dovuto per motivi di salute limitare drasticamente gli impegni lavorativi. Queste vicende comunque non hanno fiaccato il suo spirito e la voglia di fare, che si esprime essenzialmente nelle ore mattutine scrivendo al computer.

Una persona simpatica, spontanea, capace di autoironia. Vive un buon rapporto di coppia con la moglie Annabella, che è preoccupata per la sua salute e lo spinge a distrarsi, a vivere all’aria aperta… Purtroppo la loro vita affettiva non è allietata da nipoti per il semplice motivo che non hanno avuto figli.
In quali situazioni, diverse da quelle cui era abituato, verrà a trovarsi? E quali saranno le sue reazioni? Il suo problema è di non sapere come occupare le ore vuote del giorno dal momento che non riesce a scrivere più di due ore, di non trovare piacere e soddisfazione soltanto svagandosi, soprattutto di non riuscire ad accettare di “essere stato messo da parte” … Scoprirà comunque qualcosa di autentico che gli mancava.

 

SCHEDA TECNICA
Titolo  GIACOMO o dell’inquietudine – in… quiescenza
soggetto e sceneggiatura  MAURIZIO MAZZOTTA
fotografia  DAVIDE FAGGIANO
suono IVAN GENTILE
montaggio DAVIDE FAGGIANO E MAURIZIO MAZZOTTA
segretaria di edizione e assistente  regia MARIA ROSARIA SAVOIA
regia  MAURIZIO MAZZOTTA
interpreti  MAURIZIO MAZZOTTA, ANNA STOMEO, ORNELLA DE MITRI
DV-CAM 16/9
colore - tempo  21’,40”
produzione 2emme 2005

 

 

...a tavola ...in bagno

PUOI VEDERLO  SU  Maurizio Mazzotta - YOU TUBE

 

CREDITI
- 2005. Selezionato ai seguenti festival: Cortovisione ( S. Cesario ), La 25 ora ( Rete TV La 7 ).
- 2006. Selezionato e qualificato a “ Inventa un film “ Festival di Lenola.

L'utilizzo degli scritti e delle immagini di questo sito WEB è libero e gratuito.

Si rilascia l'autorizzazione per eventuali usi ma si fa obbligo, senza alcun compenso, di indicare nome
e cognome degli autori. ( Art. 10 DLGS 154/97 )